Safilo, conclusa opzione aumento di capitale: venduto l'80,7%

Occhiali realizzati da Max Mara e Safilo e presentati alla Milano Fashion Week invernale del 2016 © Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images

Si è concluso il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione relativi all’offerta ai soci dell’aumento di capitale di Safilo deliberato dall’Assemblea straordinaria degli azionisti lo scorso 29 ottobre 2018. Durante il periodo di offerta sono stati esercitati 50.580.195 diritti di opzione validi per la sottoscrizione di 171.972.663 nuove azioni, pari a circa l’80,7% del totale delle nuove azioni, per un controvalore complessivo pari a 121 milioni di euro (121.068.754,76 euro).

In particolare, si riporta in una nota del gruppo guidato dall’a.d. Angelo Trocchia, l’azionista di riferimento Multibrands Italy B.V., società controllata da Hal Holding N.V., ha sottoscritto e versato integralmente la quota di propria pertinenza dell’aumento di capitale (pari a circa il 41,6%), per un importo complessivo pari a circa 62,4 milioni di euro.
Al termine del periodo di opzione risultano, pertanto, non esercitati 12.079.770 diritti di opzione (i “diritti inoptati”), relativi alla sottoscrizione di 41.071.218 nuove azioni, corrispondenti a circa il 19,3% del totale delle nuove azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a circa 29 milioni di euro (28.914.137,47 euro). I diritti inoptati saranno offerti sul Mta di Borsa Italiana nelle sedute del 19, 20, 21, 27 e 28 dicembre 2018, salvo chiusura anticipata dell’offerta in caso di vendita integrale dei Diritti Inoptati.