Lenovo e Google hanno siglato un accordo definitivo in base al quale il colosso cinese acquisisce Motorola Mobility. Con un mercato smartphone in forte crescita, questo accordo rafforzerà significativamente la posizione di Lenovo nel settore degli smartphone. Inoltre, Lenovo otterrà una forte presenza sul mercato in Nord America e America Latina, così come un punto d'appoggio in Europa occidentale, per completare la sua forte e rapida crescita business smartphone nei mercati emergenti di tutto il mondo. Il prezzo di acquisto è di circa 2,91 miliardi di dollari. Lenovo ora acquisirà il marchio Motorola e il portafoglio di Motorola Mobility di smartphone innovativi come la serie Ultra Droid, Moto X e Moto G e.
Oltre ai prodotti attuali, Lenovo avrà la proprietà dei futuri prodotti previsti dalla roadmap di Motorola Mobility. «L'acquisizione di un marchio così importante dall’innovativo portafoglio di prodotti e con un team globale molto preparato, permetterà a Lenovo di diventare un forte concorrente a livello mondiale nel settore degli smartphone. Avremo subito l'opportunità di diventare un player forte a livello mondiale in un settore mobile in rapida crescita», ha dichiarato Yang Yuanqing, presidente e Ceo di Lenovo.