Toshiba Tv-Hisense

Il tv Uled NU8700 di Hisense, che ha appena fatto il suo debutto in Italia

I tv Toshiba hanno un nuovo padrone. La società giapponese ha infatti ceduto centri produttivi, nuclei di Ricerca & Sviluppo e servizi operativi della divisione Tv a Hisense.

La multinazionale cinese ha annunciato l’acquisto del 95% dei titoli azionari di Toshiba Visual Solutions Corporation (Tvs), una divisione interamente controllata da Toshiba Corporation, con un investimento di 12,9 miliardi di Yuan giapponesi (circa 100 milioni di euro). Toshiba manterrà, invece, il restante 5% di azioni. Hisense si occuperà di tutte le attività produttive, R&S e commerciali del settore Tv acquisendo, inoltre, licenza d’utilizzo del marchio Toshiba, per un periodo di 40 anni in Europa, nel Sud Est Asiatico e in altri Paesi.

Con l’acquisizione di Tvs, si legge in una nota, Hisense avrà due stabilimenti produttivi in Giappone e il contributo di centinaia di dipendenti operativi nel settore R&S di Toshiba, oltre a un significativo portfolio IP relativo ai brevetti di soluzioni tecnologiche innovative legate alla qualità dell'immagine e del sonoro.