Usa, la ripresa è da record: iniziata l’espansione più lunga della storia

Gli Stati Uniti non hanno mai goduto di uno stato di salute così fiorente. Il primo luglio, infatti, è iniziato ufficialmente il ciclo di espansione economica più lungo della storia del nord America: la striscia positiva dura dal giugno del 2009, subito dopo lo scoppio della crisi, e ha battuto anche il record di 120 mesi consecutivi di crescita che risaliva al periodo marzo 1991-marzo 2001 e che sembrava imbattibile. A dirlo il National Bureau of Economic Research, secondo cui in questi mesi il Pil Usa è cresciuto del 25%, mentre il tasso di disoccupazione è calato a picco, scendendo a maggio al 3,6%, il livello più basso dal 1969. “L’economia americana è migliore di quanto non lo sia mai stata! Anche se a malapena le fake news mi danno credito per questo!"” ha cinguettato entusiasta il presidente americano Donald Trump su Twitter.