BusinessPeople
Al salone del risparmio
A due anni dalla crisi che ha messo in ginocchio l’economia reale di mezzo mondo, gli istituti finanziari, le autorità di controllo, gli operatori dei mercati...

Se davvero è finita la fase acuta della crisi, l’Italia ha poco da festeggiare: secondo il rapporto Obiettivo crescita rischia di trovarsi con un calo di...

Le esportazioni italiane verso i Paesi extra Ue a gennaio sono aumentate del 4,7% e le importazioni sono diminuite del 3,7% rispetto allo stesso periodo...

Il presidente della Commissione europea Josè Barroso vorrebbe che venisse creato un fondo monetario per l’Europa (Fme). Lo ha dichiarato all’Europarlamento...

La Bolivia è il paese più ricco al mondo di litio, la materia prima fondamentale per le batterie dell’auto elettrica con miniere da oltre 5 milioni di tonnellate nei...

Il Real Madrid è la squadra di calcio con il maggior fatturato al mondo, per il quinto anno consecutivo. Per la prima volta i suoi ricavi hanno superato i 400 milioni...

Per il primo trimestre 2010, l’Isae (Istituto di studi e analisi economica) prevede la prosecuzione del lento recupero produttivo avviato nella scorsa primavera. Il rialzo risulterebbe...

I numeri da tenere d’occhio per sapere dove va l’economia

Gimkana tra i dati macroeconomici per scoprire “a che punto è la notte”. Disoccupazione in calo (o no?), PIL in crescita (o no?) E risparmio stabile (o no?). I numeri dell’economia italiana non sono mai stati così contraddittori e nessuno, o quasi, si azzarda a fare previsioni. L’unica certezza è che il mondo sarà trainato da paesi non occidentali. E dai loro consumi. Ecco perché

Commercio estero in crescita
Nel mese di dicembre 2009 i flussi commerciali italiani da e verso l’Unione Europea sono aumentati dell’1,4% per le esportazioni e del 9,1% per le importazioni rispetto allo stesso ...

La fame di lingotti e monete dei mercati finanziari porta a una svolta nel mondo dei gioielli. Una proposta di legge approvata all’unanimità dalla commissione Attività produttive della ...

Un telefono come bancomat
Sarà la passione per la telefonia a rilanciare i pagamenti elettronici in Italia? Secondo il Politecnico di Milano nel 2009 il valore delle transazioni di mobile payment (il pagamento con ...

Corrompo dunque sono
Perché conviene dare mazzette in Italia? Perché i benefici superano di molto i costi. Parola dell’economista Coppier. E la colpa è della giustizia, della scarsa trasparenza e dell’ideologia del risultato. Parlano Colombo e Tabacci

America all’italiana
Debito pubblico, proprietà ibrida delle aziende, risparmio. Mentre l’Italia rincorreva il mito dell’economia a stelle e strisce, gli USA si trasformavano. E diventavano più simili a noi. Ecco come e perché è successo

Imprese da Oscar
Sono stati assegnati gli Oscar di Bilancio 2009, il premio organizzato da Ferpi (Federazione relazioni pubbliche italiana). Vanno a Fondazione Umana Mente (Gruppo Allianz), Mediolanum, Credito...

L’imprenditorialità sociale conta su 15 mila imprese in Italia, 350 mila addetti, 10 miliardi di euro di giro d’affari, ma il suo potenziale di sviluppo è impressionante: fino a 50 volte. Infatti sono 500 mila le...

La famiglia? E’ anti-meritocratica
Dal libro “L’Italia fatta in casa” parte la critica ai nuovi servizi per le famiglie, come gli asili nido: li pagherebbe anche chi non li usa. L’ultima “scoperta” degli economisti Alesina e Ichino. È colpa dei genitori se i giovani non crescono

Se ti fondi, paghi meno tasse
Il 2010 secondo Alberto Quadrio Curzio: crescita - grazie al fisco - e infrastrutture - grazie all’Europa. «ma ridurre le tasse sarà molto difficile». Parla il docente della Cattolica. «Ha ragione Tremonti: più debito solo per gli ammortizzatori sociali»

La crisi ci ha cambiati
La crisi economica ha colpito l’intero Globo, ma quali sono suoi effetti sui consumatori? Come possono i brand adattarsi...

Copyright © 2019 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media