Ristrutturazioni ed ecobonus: in 15 anni 6,9 milioni di richieste

Il valore complessivo dei lavori effettuati è stato pari 111 miliardi di euro

Il centro studi Cna di Cremona e Crema ha condotto un’analisi sul mercato delle ristrutturazioni e della riqualificazione energetica in edilizia calcolando la stima degli effetti degli incentivi fiscali. Quello che emerge è che, tra 1998 e 2012, sono state presentate circa 6,9 milioni di domande. Le richieste per gli interventi di recupero edilizio sono state 5,4 milioni mentre solo 1,4 per il miglioramento energetico, ma se si pensa che il patrimonio edilizio italiano è vecchio – le abitazioni con oltre 40 anni sono quasi la metà di quelle esistenti (55,4%) – non stupisce che le ristrutturazioni superino di molto le domande per il miglioramento energetico. Entrando nel dettaglio, il valore complessivo di lavori effettuati è stato pari 111 miliardi di euro dei quali: 94 miliardi per le ristrutturazioni e 17 per la riqualificazione energetica, e gli importi detraibili sono stati pari a 44,5 miliardi di euro, dei quali rispettivamente 35,1 miliardi per il primo e 9,4 miliardi per il secondo.

© Riproduzione riservata