Quanto valevano 10 euro nel secolo scorso?

L’Istat ha confrontato le variazioni temporali del valore della moneta in Italia a partire dal 1861 fino al 2014. Ecco cosa è emerso

Se nel secolo scorso fossero esistiti gli euro quale sarebbe stato il loro valore? E se oggi potessimo tornare indietro nel tempo e portare con noi 10 euro cosa potremmo comprare? Per trovare una risposta a queste domande, si può utilizzare lo strumento statistico messo a punto dall’Istat per confrontare le variazioni temporali del valore della moneta in Italia a partire dal 1861 fino al 2014. Ebbene i 10 euro di oggi, nel 1970, avrebbero avuto un valore di 175,93 euro. Nel 1980, invece, sarebbero corrisposti a 47,34 euro. E nel 1990? A 18 euro e 70. Nel 2000 il valore indicizzato di 10 euro, invece, sarebbe stato pari a 13 euro. Numeri che confermano come il potere d’acquisto dell’euro sia diminuito con il passare degli anni: se nel 1970 10 euro corrispondevano a 175 euro, nel 2010, ossia 40 anni dopo, valevano 10,72 euro.

© Riproduzione riservata