Connettiti con noi

Attualità

L’occhio di Google nel cuore del Cern

Il laboratorio di fisica delle particelle più grande al mondo apre le sue porte per il servizio Street View. Da oggi sarà possibile muoversi attraverso il centro svizzero attraverso il proprio Pc, smartphone o tablet

Il Cern di Ginevra apre le sue porte al mondo. Il laboratorio di fisica delle particelle più grande al mondo (dove è comunque possibile prenotare visite guidate – info) ha permesso alle telecamere di Street View di riprendere i laboratori, i centri di controllo e la miriade di tunnel sotterranei all’interno dei quali alcuni tra i migliori fisici e ingegneri al mondo cercano di risolvere i più antichi e misteriosi quesiti sul nostro universo (di cosa è fatto? Come tutto ebbe inizio?).Da oggi, grazie al servizio di Google (disponibile via Pc, smartphone o tablet – clicca qui), è possibile osservare macchinari come l’Atlas, il rivelatore di particelle del peso di circa 7.000 tonnellate che, situato a 100 metri al di sotto di un piccolo villaggio svizzero, sta indagando sulle particelle fondamentali, tra cui il Bosone di Higgs.

La photogallery