Connettiti con noi

Sostenibilità & Innovazione

Milano Pride 2023: Axa Italia e i suoi collaboratori dicono sì all’inclusione

Il gruppo assicurativo è sceso in campo per la seconda volta al fianco di Milano Pride, una scelta a conferma di un impegno di lungo periodo sui fronti della valorizzazione della diversità e dell’inclusione

Axa-Italia-Milano-Pride-2023

C’era anche Axa Italia al fianco di Milano Pride 2023, la tappa milanese della manifestazione più importante della comunità Lgbtq+. Per la seconda volta il gruppo assicurativo ha partecipato alla parata del 24 giugno con una delegazione di 70 collaboratori, affiancati dalle loro famiglie e amici. Durante il mese del Pride, inoltre, la sede milanese di Axa Italia è stata illuminata dei colori arcobaleno.

Diversity, Equity & Inclusion: l’impegno di Axa Italia

Una scelta, quella di sostenere l’evento in qualità di ambassador, a conferma di un impegno di lungo periodo sui fronti della valorizzazione delle diversità, dell’inclusione e della lotta contro ogni forma di discriminazione.

Oltre a essere stata tra le prime realtà assicurativa a realizzare, già a inizio 2017, una policy di congedo parentale valida per tutti i genitori, senza distinzioni, Axa Italia ha avviato numerose iniziative dedicate ai suoi circa 1.700 collaboratori, tra cui webinar sull’importanza del linguaggio inclusivo e il superamento dei bias. Tra le iniziative intraprese da Axa Italia, inoltre, la revisione completa di tutte le policy e dei documenti HR, in una logica di inclusione e programmi dedicati alle diverse forme di diversità, con dei focus sulla leadership al femminile e genitorialità. Un’attenzione che passa anche attraverso la realizzazione di soluzioni assicurative come la polizza Vita ‘Per Noi’, dedicata a tutte le coppie, senza distinzione.

“In Axa Italia offriamo pari opportunità in ogni aspetto della vita in azienda e lavoriamo ogni giorno per creare un ambiente dove poter esprimere serenamente la propria individualità e dare il migliore contributo”, ha commentato Simone Innocenti, direttore Risorse umane, Organizzazione e Change Management di Axa Italia. “Il rinnovato sostegno a Milano Pride rappresenta un ulteriore tassello di un impegno coerente con la ragion d’essere di Axa, ‘Agire per progresso dell’umanità, proteggendo ciò che conta’”.