Simona Luraghi nuovo a.d. del Consorzio Franciacorta

La manager ha oltre 23 anni di esperienza in importanti aziende multinazionali nel mass market e nel lusso

Simona Luraghi è stata nominata amministratore delegato del Consorzio Franciacorta, che punta così a crescere ulteriormente, in Italia e all’estero, attraverso una gestione ancora più manageriale ed innovativa, sia nella tutela delle cantine associate che per il posizionamento del brand, inteso come prodotto e territorio da promuovere e valorizzare.

Luraghi, 48 anni, manager con una carriera consolidata da oltre 23 anni di esperienza in importanti aziende multinazionali nel mass market e nel lusso. Ha ricoperto ruoli sempre più rilevanti nel settore finanziario, commerciale e del marketing. Esperta nella gestione di grandi team, di finanza e negoziazione commerciale, orientata alla collaborazione con l’esterno avendo sempre chiaro l’obiettivo di far crescere in maniera concreta, armoniosa e ambiziosa i progetti mantenendo un equilibrio fra etica e business. Abituata a lavorare in un ambiente internazionale e multiculturale, sia in Italia che all’estero, ha affrontato e gestito diversi stili di leadership (stakeholder interni ed esterni) in diversi settori (Btb, Btc, Mass Market/Beni di Consumo e Lusso/Moda) e con una costante attenzione agli equilibri finanziari.

«Simona dovrà ulteriormente qualificare l’immagine, non solo della Franciacorta ma di tutte le cantine associate e del territorio, riconosciuto come sistema a livello nazionale e internazionale», dichiara il presidente, Silvano Brescianini. «C’è ancora un ampio potenziale da sviluppare, in quanto si tratta di una a denominazione “giovane” di soli 30 anni. Simona Luraghi dovrà collaborare con gli enti, gli stakeholder del mercato attinente sempre con un’attenzione mirata ad una sempre più sinergica integrazione fra team interno, la realtà esterna, il territorio, le aziende socie e il contesto politico locale e nazionale».

© Riproduzione riservata