Connettiti con noi

Protagonisti

Otb, ricavi a 1,8 miliardi. Renzo Rosso: “Nel 2025 la Borsa”

Il patron del gruppo della moda ha parlato dei risultati del 2023 e delle prospettive future. Tra le priorità dell’azienda ci sono il benessere dei lavoratori e il rispetto dell’ambiente

architecture-alternativo

Da un lato ci sono gli ottimi risultati del 2023, dall’altro i due fari che guidano le attività dell’azienda nel presente e nel futuro, ovvero il benessere dei dipendenti e la tutela dell’ambiente. A parlare è Renzo Rosso, fondatore e presidente del gruppo della moda Otb (Only the brave) che include i marchi Maison Margiela, Diesel, Jil Sander, Marni e Viktor & Rolf.

L’anno passato si è concluso superando quota 1,8 miliardi di euro di ricavi e per il 2024 le stime prospettano una crescita percentuale a doppia cifra. “Per il 2025, se tutto va bene, non escludiamo di poterci quotare in Borsa”, ha dichiarato Renzo Rosso nell’intervista di Irene Consigliere su Corriere Economia, “e valutiamo anche nuove acquisizioni”.

Sul fronte del benessere dei lavoratori, anche attraverso le iniziative della sua Fondazione, Otb mette in campo benefit che vanno nella direzione delle pari opportunità come l’asilo interno per i bambini già a partire dal 2012, la prevenzione sanitaria con screening medici, le giornate dedicate alla mammografia e i servizi contro le violenze.

Sul piano della sostenibilità, invece, l’obiettivo è raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050 o se sarà possibile anche prima.

“Noi cerchiamo di non sprecare nulla”, afferma Renzo Rosso. “Essere sostenibili è un must dal riciclo dei materiali al consumo dell’acqua che, per alcune collezioni, è diminuito del 90%. Al momento, abbiamo collezioni in cui la metà dei prodotti presenta caratteristiche a minore impatto ambientale”.