Connettiti con noi

People

Persegati presidente di Aesvi

Il general manager di Nintendo Italia resterà in carica per il biennio 2011-2013. Nominati anche due vice presidenti

Aesvi, l’associazione di categoria dell’industria dei videogiochi, ha scelto Andrea Persegati come nuovo presidente per il biennio 2011-2013. Il general manager di Nintendo Italia, eletto nel corso dell’assemblea dei soci, succede a Gaetano Ruvolo, general manager uscente di Sony Computer Entertainment Italia, in carica dal dicembre 2009. Nominati anche due vice presidenti, si tratta di Paolo Chisari, general manager di Activision Blizzard Italia e mercati emergenti, e Marco Brogi, Country Manager di Electronic Arts Italia, che affiancheranno il Presidente fino al termine del suo mandato.Persegati, 48 anni, inizia la sua esperienza nel 1984 in alcune grandi aziende di informatica. Nel ruolo di product manager in Canon Italia opera in diverse divisioni e segue da vicino la crescita esponenziale del settore dell’ICT tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90. Nel ’92 è marketing manager di Borland Italia e nel 1996, dopo una breve esperienza in IBM Semea, approda in Toshiba, azienda per la quale cura il rilancio sul mercato con l’incarico di general manager. Chiamato da Nintendo nel 2001 per dare il via alla start-up italiana, da 10 anni è a capo della filiale in qualità di direttore generale.

Credits Images:

Andrea Persegati