Stefano Delibra entra in Hype

Delibra avrà la responsabilità di garantire la correttezza e la conformità dei processi organizzativi interni rispetto alle normative vigenti.

Stefano Delibra entra in Hype

Stefano Delibra ha fatto il suo ingresso nella banca digitale Hype con il ruolo di Chief Compliance & Aml Officer. Assumendo questo incarico particolarmente significativo per questa giovane realtà finanziaria, Delibra avrà la responsabilità di garantire la correttezza e la conformità dei processi organizzativi interni rispetto alle normative vigenti.

Il profilo di Stefano Delibra

Delibra entra in Hype dopo importanti esperienze in realtà finanziarie quali Banca AideXa, dove dal 2020 è stato Chief Audit Executive, e Banca Widiba, dove dal 2014 ha ricoperto diversi ruoli di sempre maggiore responsabilità in ambito risk e compliance fino a essere nominato responsabile direzione AML & Risk. In precedenza, è stato Senior Advisor in Deloitte dove si è occupato di consulenza in materia di compliance, rischi, controlli, organizzazione, antiriciclaggio e modelli organizzativi. L’esperienza di Stefano Delibra nel settore bancario inizia agli esordi della sua carriera nel 1989: dopo una prima esperienza in Ibm, ha lavorato per diversi Istituti di credito quali Banca di Roma, Banca Nazionale del Lavoro, Banca Marche e Cariparma.

“Il mio percorso professionale mi ha permesso di approfondire ogni aspetto della compliance e, con l’avvento del fintech, in questo ambito mi sono confrontato con giovani realtà innovative pioniere che mi hanno portato ad affrontare nuove sfide dandomi una nuova prospettiva sulle esigenze e le sfide del settore”, ha affermato Delibra. “Sono entusiasta che la mia esperienza possa contribuire alla crescita e al consolidamento di Hyoe. Essere parte di una realtà che rispetta i più alti standard di compliance mentre mantiene l’agilità e l’innovazione proprie di una tech company, è incredibilmente stimolante”.

© Riproduzione riservata