Sol: l’incarico di Andrea Monti a Daniele Forni e Claudio Garbellini

Dopo oltre 43 anni di lavoro nel Gruppo, l’attuale direttore generale ha annunciato la volontà di accedere al pensionamento. Dal 1° gennaio 2025 i due manager assumeranno le sue deleghe

Sol: l’incarico di Andrea Monti a Daniele Forni e Claudio GarbelliniAndrea Monti

Cambiamento al vertice di Sol, azienda lombarda attiva nella produzione, ricerca applicata e commercializzazione di gas tecnici e medicali, nell’assistenza domiciliare, nelle biotecnologie e nella produzione di energia da fonti rinnovabili. A partire dal 1° gennio 2025 Andrea Monti lascerà l’attuale incarico di direttore generale. Una scelta che deriva dalla decisione del manager di accedere al pensionamento dopo oltre 43 anni di lavoro all’interno del Gruppo.

Il Consiglio di amministrazione ha conseguentemente deliberato di nominare i due attuali vicedirettori generali, Daniele Forni e Claudio Garbellini, nuovi direttori generali del Gruppo con decorrenza dal 1° gennaio 2025. Le deleghe oggi attribuite ad Andrea Monti verranno da loro assunte con effetto a decorrere dalla data di efficacia delle dimissioni di. Monti e secondo le determinazioni che verranno prese in un prossimo Consiglio di amministrazione.

Forni  Garbellini vantano entrambi una profonda conoscenza ed eccellenti competenze nelle aree di business in cui opera il Gruppo Sol, avendo maturato ciascuno una carriera più che ventennale all’interno delle società Sol Spa e Vivisol Srl.

© Riproduzione riservata