Connettiti con noi

People moving

Pietro Poletto nuovo presidente Aiaf

Pietro-Poletto-Aiaf

Pietro Poletto è il nuovo presidente di Aiaf, Associazione italiana per l’analisi finanziaria, l’organizzazione che riunisce tutti i professionisti che operano nell’ambito dell’analisi finanziaria in Italia. L’incarico avrà la durata di quattro anni.

Il nuovo presidente sarà affiancato nell’attività associativa e di formazione da una squadra composta da: le vicepresidenti Elena Perini (Senior Equity Analyst Insurance & Asset Gatherers Intesa Sanpaolo) e Paola Toschi (Managing Director Global Market Strategist J.P. Morgan Asset Management, Consigliere AIAF dal 1998 al 2000); dal consigliere e tesoriere Luca Comi (Senior Analyst Corporate Finance Integrae SIM, già Tesoriere Aiaf) e dai consiglieri Barbara Alemanni (professore ordinario di economia degli intermediari finanziari Università di Genova e Affiliate professor in banking and insurance Sda Bocconi), Franco Biscaretti di Ruffia (già segretario generale Aiaf dal 2005 al 2018), Luca Francesco Franceschi (dottore commercialista e revisore contabile, docente di Tecnica professionale e Finanza aziendale Università Cattolica di Milano, già presidente della commissione Formazione Aiaf dal 2003 al 2014), Amedeo Giurazza (Founder & Ceo Vertis Sgr, docente di Corporate & Investment Banking Università degli Studi di Bari Aldo Moro), Davide Grignani (già presidente Aiaf e già Senior Banker Société Générale), Maria Martinelli (responsabile area sostenibilità AIAF, former Chief Compliance Officer gruppo quotato), Stefano Volante (Chief Audit Executive e Odv 231 Member of Bank of China Ltd Milan Branch, Member of Effas Arbitration Board; Consigliere e Tesoriere AIAF dal 2014 al 2020; Member of Effas Arbitration Board dal 2014).

Il profilo di Pietro Poletto 

Pietro Poletto è attualmente vicepresidente di Vorvel Sim e membro del Cda di AcomeA Sgr. È stato inoltre per oltre un ventennio Global Head of ETF and Fixed Income Markets di Borsa Italiana London Stock Exchange Group. Poletto proseguirà il lavoro svolto dal presidente uscente Davide Grignani, cui vanno i sentiti ringraziamenti di tutti i soci Aiaf per aver gestito l’associazione in un periodo complesso riposizionando e rilanciando Aiaf sia sul fronte della base associativa che su quello istituzionale.