Matteo Marini nuovo amministratore delegato di Innovatec

Il Cda di Innovatec, società quotata sul mercato Euronext Growth Milan, ha cooptato e nominato all’unanimità con effetto immediato Matteo Marini come nuovo amministratore delegato del gruppo, prendendo atto delle dimissioni di Roberto Maggio dal ruolo di a.d. e di Mario Gamberale come amministratore.

Maggio rimarrà in carica come amministratore e in una fase iniziale supporterà Marini in tutte le attività operative e gestionali della società. Gamberale rimane, invece, nel gruppo focalizzandosi maggiormente nello sviluppo del business Efficienza energetica della controllata Innovatec Power, società della quale è anche presidente esecutivo.

Matteo Marini, 57 anni, laureato in Economia alla Bocconi di Milano, ha ricoperto dal 1997 incarichi di crescente responsabilità in Abb, società specializzata nell’automazione e nell’’energia, fino a ricoprire nel periodo 2013-2015, il ruolo di Ceo della Regione Mediterranea e amministratore delegato di Abb, e successivamente, dal 2015 al 2019, presidente del CdA e Head of Europe della Divisione Power Grids. Nel 2020 è stato fondatore di una start up innovativa per lo sviluppo di applicativi (“Internet of Things”) nell’ambito della raccolta rifiuti. È stato presidente del Cda di Imq Group dal 2015 al 2023 ed è membro del Cda di Costacurta dal 2015.

© Riproduzione riservata