Ignazio Capuano è il nuovo presidente di Conai

Ignazio-Capuano© Tommaso Gesuato

Ignazio Capuano è il nuovo presidente di Conai. Capuano, appena eletto dal Consiglio di amministrazione nominato in occasione dell’assemblea dei soci dell’11 maggio a Roma, prende il testimone da Luca Ruini e guiderà, per il triennio 2023-2025, il Consorzio nazionale imballaggi a cui aderiscono circa 750 mila imprese.

Ad affiancarlo come vicepresidenti saranno Angelo Tortorelli, in rappresentanza delle imprese del commercio e della distribuzione, e Antonio Feola, in rappresentanza degli utilizzatori industriali.

Il profilo di Ignazio Capuano

Laurea in Ingegneria e master in Economia alla New York University, Capuano è amministratore delegato di Burgo Group e di Burgo Ardennes. È membro del Consiglio direttivo di Assocarta e fa parte del Consiglio di amministrazione della Confederazione europea dell’industria cartaria (Cepi).

È stato direttore generale di Saffa, poi amministratore delegato di Reno de Medici. Ha lavorato anche nel campo delle utilities come amministratore delegato di Rwe Italia, nel comparto bancario con la Manufacturers Hanover Trust of New York (oggi JP Morgan Chase) e in quello della consulenza strategica con Kpmg. È stato presidente di Comieco dal 2012 al 2016 e presidente di Cepi da gennaio 2020 a dicembre 2021.

© Riproduzione riservata