Incarico internazionale per Giovannini in Henderson

Mantiene la carica di country manager per l'Italia

Giorgio Giovannini è stato nominato business development director a livello internazionale di Henderson Global Investors, società di asset management indipendente. Dal 2001 siede alla carica di country manager per l’Italia. Nel suo nuovo ruolo, Giovannini, 54 anni, avrà la responsabilità di guidare e consolidare lo sviluppo della società in nuovi mercati chiave, tra cui l’America Latina dove sono già state avviate importanti relazioni di business. Continuerà a dirigere anche la filiale italiana, riportando a Greg Jones, director of Continental European wholesale. In Henderson dal 2000, Giovannini ha lavorato in precedenza per alcune delle più importanti banche internazionali quali Chase Manhattan e Dresdner Bank e per Gruppo Montepaschi, dove si è tra l’altro occupato della progettazione e costituzione della Sicav di diritto irlandese.

© Riproduzione riservata