Connettiti con noi

People

Dario Mancini cresce in Waze

Il manager, oltre dieci anni in Google, assume l’incarico di Regional Manager for Italy and Emea Emerging Markets

Waze, società che fa capo all’omonima app di navigazione gratuita, annuncia la nuova nomina di Dario Mancini in qualità di Waze Regional Manager Italy & Emea Emerging Markets. Classe 1976, laureato in Lettere, Mancini ha ricoperto diversi ruoli nel mondo della tecnologia lavorando per rinomate società come Lexmark e successivamente per British Telecom. Nel 2007 entra in Google per siglare nuove partnership online in diversi stati quali Irlanda, Polonia, Brasile e Argentina. Mancini resta in Google per dieci anni e rientra in Italia nel 2011 con la missione di sviluppare l’ecosistema mobile per Google Italia, mentre dal 2012 al 2017 è stato Head of Industry dell’area Tech & Telco italiana del colosso di Mountain View.

Già Country Manager di Waze in Italia da ottobre 2017 ora il manager assume le redini dell’Intera area Emea, a esclusione di Regno Unito, Francia e Israele. L’attenzione di Dario Mancini in qualità di Waze Regional Manager Italy & Emea Emerging Markets avrà inizialmente un particolare focus su Spagna, Portogallo, Belgio, Paesi Bassi, Romania, Ungheria e Repubblica Ceca, mercati in cui Waze si sta affermando e che grazie al lavoro del manager vedrà un notevole boost nei prossimi mesi.