Connettiti con noi

People

Bocconi, Gianmario Verona è il nuovo rettore

In carica dal prossimo novembre, subentrerà ad Andrea Sironi

Gianmario Verona dal primo novembre sarà il rettore dell’Università Bocconi di Milano. Verona subentra ad Andrea Sironi, che ha guidato l’ateneo per quattro anni. La nomina del nuovo rettore, deliberata oggi all’unanimità dal Consiglio di amministrazione dell’università, è stata proposta dal Presidente Mario Monti anche a seguito di ampie consultazioni condotte con i docenti dell’ateneo, a partire dai componenti del Consiglio accademico. Il mandato ha durata biennale. Il nuovo rettore, coerentemente con il piano strategico dell’Università Bocconi2020, si concentrerà sul continuo rafforzamento del profilo internazionale dell’ateneo in termini di reclutamento di studenti e docenti sul mercato internazionale, visibilità e produttività della ricerca e posizionamento dei dipartimenti Bocconi a livello europeo.


Ordinario di Economia e gestione delle imprese, Gianmario Verona, 46 anni, è titolare della Cattedra Tim in Market Innovation. Attuale prorettore alle risorse umane, in Bocconi ha diretto il Full Time Mba e il Phd in Business Administration. Verona, che ha insegnato e svolto ricerca alla Tuck School of Business del Dartmouth College e alla Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology (Mit), è co-editor della rivista scientifica Strategic Organization.

Credits Images:

Gianmario Verona