A Marco Filippini le redini di Mundipharma Francia

Il manager lombardo, responsabile dal 2008 dei mercati di Italia, Spagna, Portogallo e Turchia, assume anche la guida dell’associata francese del gruppo farmaceutico

Più responsabilità per Marco Filippini, general manager di Mundipharma Italia, che ha appena assunto anche la guida dell’associata francese della casa farmaceutica, tra i leader mondiali nello sviluppo e commercializzazione di analgesici oppioidi per il trattamento del dolore. Mundipharma Francia si aggiunge così al gruppo di Paesi sud-europei di cui Filippini è responsabile dal 2008, in quanto regional director Southern Europe: Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Turchia.Filippini, classe 1962, può contare su oltre 25 anni di esperienza nel mercato farmaceutico, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in Italia e all’estero, lavorando sia nella struttura vendite che in quella marketing di importanti aziende multinazionali, quali Schering Plough, Roussel Pharma e Glaxo.Originario di Bollate (Milano), sposato e padre di due figli, il manager ha conseguito la laurea in Farmacia all’Università degli Studi di Milano, nel 1987. Dal 2004, con il ruolo di general manager, è a capo della filiale italiana di Mundipharma, ultima per nascita ma cresciuta in questi anni sino a diventare la quarta azienda del gruppo per fatturato.A Marco Filippini riporterà direttamente Stefaan Schatteman, designato nuovo general manager di Mundipharma Francia.

© Riproduzione riservata