Connettiti con noi

Attualità

Premio EY L’Imprenditore dell’anno: aperte le candidature per il 2024

Gli imprenditori interessati potranno inoltrare la propria candidatura entro il 2 agosto. Tra i requisiti un fatturato pari o superiore ai 40 milioni di euro

Ey-imprenditore-dell'anno 2024

Sono aperte le candidature per la 27esima edizione del premio L’Imprenditore dell’anno, riconoscimento ideato e promosso da EY che celebra quei profili capaci di contribuire in modo significativo allo sviluppo italiano da un punto di vista economico, ambientale e sociale.

Il Premio celebra coloro che creano e sviluppano business di successo dinamici e in crescita attraverso riconoscimenti nazionali e globali in oltre 65 Paesi. L’obiettivo è quello di individuare e premiare peculiarità, modelli e valori concreti che permettono alle imprese di portare il proprio contributo allo sviluppo nazionale.

Tra i vincitori delle ultime edizioni, il Premio vanta imprenditrici e imprenditori come: Marina Nissim, Chairwoman di Bolton Group, Matteo Bruno Lunelli, Ceo del Gruppo Lunelli (2022), Elisabetta Franchi, amministratore unico di Betty Blue Spa (2021); Massimo Perotti, Executive Chairman di Sanlorenzo Spa (2019) e Sonia Bonfiglioli, presidente di Bonfiglioli Riduttori (2018).

Come candidarsi al premio L’Imprenditore dell’anno 2024

Possono partecipare tutti coloro che sono alla guida di aziende attive da almeno tre anni, con sede legale in Italia e un fatturato pari o superiore ai 40 milioni di euro.  Per candidarsi e avere maggiori informazioni è possibile visitare la paginao ey.com/it/ey-entrepreneur-of-the-year-italy

I vincitori selezionati dalla giuria saranno proclamati nel corso di una cerimonia che si terrà a Milano il 7 novembre 2024. Come di consueto, il vincitore nazionale dell’edizione avrà anche l’opportunità di competere per il titolo di World Entrepreneur Of The Year, sfidando i vincitori nazionali dei 65 paesi in cui il Premio è attivo, in occasione di un appuntamento speciale che si svolgerà a Montecarlo dal 4 al 7 giugno 2024.