Piaggio vince su Peugeot: il brand francese condannato a risarcimento milionario

Accertata in via definitiva la violazione di un brevetto dello scooter Piaggio MP3

Piaggio vince su Peugeot: il brand francese condannato a risarcimento milionario

Si conclude in favore del Gruppo Piaggio una battaglia legale che si portava avanti da diversi mesi e che vedeva l’azienda di Pontendera (Pi) contrapposta a Peugeot Motorcycles. La Corte di Cassazione ha dichiarato oggi inammissibile il ricorso che Peugeot Motocycles Sas e Peugeot Motorcycles Italia avevano preparato in seguito alla sentenza della Corte d’Appello di Milano del 16 gennaio 2023 che, in linea con il Tribunale di Milano (in primo grado) aveva accertato la violazione della frazione italiana di un brevetto europeo di Piaggio.

Il brevetto riguarda lo scooter Piaggio MP3 e, nello specifico, il controllo del sistema che consente a un veicolo a tre ruote di inclinarsi di lato come una motocicletta tradizionale, un sistema antirollio.

Come evindenziato da una nota del Gruppo Piaggio, il ricorso per Cassazione di Peugeot Motocycles – fondato su sei motivi di impugnazione – non è stato nemmeno oggetto di pronuncia nel merito, ma dichiarato inammissibile per avere, le ricorrenti, richiesto alla Corte di Cassazione (nuovi) accertamenti in fatto preclusi al giudice di terza istanza e sollevato e contestato pretesi vizi, nelle motivazioni addotte dalla Corte d’Appello a sostegno della sentenza, con censure che la Corte di Cassazione ha ritenuto non puntuali e specifiche.

A seguito di questa decisione, passa in giudicato la sentenza resa dalla Corte di Appello di Milano ed è quindi accertata in via definitiva la violazione della frazione italiana del brevetto europeo di Piaggio & C, l’inibitoria, nei confronti di Peugeot Motocycles Italia, sul territorio italiano dell’importazione, esportazione, commercializzazione e pubblicizzazione (anche attraverso internet) del Peugeot Metropolis, nonché la sussistenza del diritto di Piaggio a ottenere il risarcimento del danno subito.

Con successiva sentenza (per la quale pendono ancora i termini di ricorso in cassazione) la Corte di Appello di Milano ha quantificato l’entità del danno che Peugeot Motocycles Italia dovrà risarcire a Piaggio per effetto dell’accertata contraffazione oltre 1 milione di euro.

Piaggio denuncia Yamaha e Peugeot: «Rubata l’idea dello scooter a tre ruote»

© Riproduzione riservata