Connettiti con noi

Attualità

Lvmh Watch Week: sei Maison dell’alta orologeria in mostra a Miami

architecture-alternativo Credits: © Lvmh/ARR

La Lvmh Watch Week è ormai un appuntamento consolidato per l’orologeria internazionale. Giunto alla quinta edizione, quest’anno la multinazionale francese del lusso ha scelto come cornice una villa di South Beach a Miami, dove ha ospitato le ultime collezioni delle sei Maison orologiere del Gruppo – Bulgari, Hublot, Tag Heuer, Zenith, Daniel Roth e Gérald Genta – a giornalisti e rivenditori di tutto il mondo.

Quello andato in scena dal 29 gennaio all’1 febbraio è stato il primo grande appuntamento per il mercato degli orologi, ma soprattutto un importante appuntamento per un gruppo che punta molto su questo settore: nel 2023, degli oltre 86 miliardi di euro di fatturato registrati da Lvmh, circa 11 provengono dalla divisioen Watches and Jewelry (+7% sul 2022)

Proprio a Miami Stéphane Bianchi, presidente e a.d. della divisione Watches & Jewelry di Lvmh, ha evidenziato il peso del mercato americano per il segmento mentre Frédéric Arnault, che dall’inizio di quest’anno è il Ceo della nuova Lvmh Watches dopo aver guidato Tag Heuer, ha fornito qualche numero sulla Lvmh Watch Week. A prendere parte alla kermesse 110 giornalisti, per il 60% dagli Stati Uniti e dall’America Latina, e 120 clienti provenienti dal mercato americano.

L’evento ha avuto una crescita nel costante. Dopo l’esordio a Dubai nel gennaio del 2020, poco prima della pandemia, si è svolto in versione digitale per due anni a causa del Covid e nel 2023 è tornata ad essere in presenza, a Singapore. L’edizione del 2025 è già confermata, si attende solo di scoprire il luogo.