Italia in vetrina a Itb Berlin: dai turisti tedeschi oltre 7 miliardi l’anno

La Germania si conferma il primo Paese di provenienza dei turisti stranieri nel nostro Paese, ma il potenziale di crescita è ancora elevato

Turismo-in-italiaPhoto by Luca Zanon/Awakening/Getty Images

Solo nei primi 9 mesi del 2023, i tedeschi hanno speso in Italia ben 6,8 miliardi di euro confermando la Germania come primo Paese di provenienza dei turisti stranieri nel nostro Paese. Secondo i dati presentati dall’Enit in occasione dell’apertura di Itb Berlin, una delle principali fiere del settore a livello internazionale, la spesa dei turisti tedeschi in Italia ha un’incidenza pari al 16,4% sul totale entrate internazionali del periodo preso in considerazione.

“L’Italia è il primo Paese all’estero di cui i tedeschi hanno più conoscenza e informazioni su: influenza culturale in termini di moda, intrattenimento, brand, tendenza, patrimonio culturale, vocazione turistica”, dichiara l’amministratore delegato di Enit Ivana Jelinic. “I tedeschi amano così tanto l’Italia che scelgono di tornarci più volte, il che ci spinge a lavorare per presentare offerte turistiche sempre più diversificate e orientate alla sostenibilità”.

Nonostante l’elevato afflusso (oltre 12 milioni di turisti tedeschi registrati lo scorso anno), il potenziale del turismo tedesco è “enorme”, come sottolineato dall’ambasciatore d’Italia in Germania Armando Varricchio.

© Riproduzione riservata