Connettiti con noi

Lifestyle

Pitti Bimbo: debutta la prima collezione Superga di Miniconf

L’annuncio dell’accordo di licenza risale al febbraio scorso

Dopo l’annuncio dell’accordo di licenza del febbraio scorso, in questi giorni debutta finalmente a Pitti Immagine Bimbo la prima collezione kidswear a marchio Superga, ideata e prodotta da Miniconf. L’azienda italiana, specializzata nell’abbigliamento 0-16 anni e presente a Firenze anche con gli altri suoi marchi – Minibanda, Sarabanda, iDo e Dodipetto –, si occuperà poi anche della distribuzione, con focus in particolare sul mercato europeo. La collezione, che si articola in tre linee – Icon, No gender e Sport – è dedicata a maschi e femmine dai tre ai 14 anni.

“Siamo davvero entusiasti dell’accordo stretto con Superga, un marchio italiano storico e iconico, riconosciuto in tutto il mondo e con il quale Miniconf condivide non solo il know how e lo stile del bello italiano che non tramonta mai, ma anche la continua ricerca dell’eccellenza” – ha dichiarato Simona Luraghi, Managing Director di Miniconf – “e anche orgogliosi di poter essere al fianco di Superga con tutta la nostra struttura, esperienza e competenza per un debutto di successo nel kidswear data la crescita del potenziale del mercato del bambino e del teenager dove noi abbiamo una forte expertise e presenza da anni”.

Se per Superga questa collezione segna il debutto, per la prima volta in 110 anni di storia, nel settore kidswear, per Miniconf si tratta invece di una prima volta nel segmento licenze. Ed è probabile che apra la strada a nuovi accordi futuri. Del resto il piano di business dell’azienda fondata da Giovanni Basagni, che ha chiuso il 2020 superando i 60 milioni di fatturato consolidato e stima un ritorno ai livelli pre-pandemia già nel 2022 – è ben più articolato, e prevede obiettivi che spaziano dall’espansione al digital fino alla sotenibilità. Sul fronte dell’online sono già state realizzate sfilate e vendite virtuali b2b e rivisitati i siti e-commerce di iDo e Sarabanda, mentre è in rampa di lancio quello di Minibanda. Per quanto riguarda invece l’attenzione all’ambiente, lo scorso anno Miniconf è entrata a far parte della Bci-Better cotton initiative con l’obiettivo di supportare la coltivazione di cotone sostenibile a livello globale.