Connettiti con noi

Lifestyle

Lapo inaugura a Milano il primo store Gucci tutto dedicato all’uomo

In Brera il negozio da 800 mq che segna il debutto della Lapo’s Wardrobe, la collezione disegnata dal rampollo di casa Agnelli e Frida Giannini

L’uomo Gucci è approdato in Brera e lo ha fatto con un testimonial d’eccezione: Lapo Elkann. La casa di moda nata a Firenze nel 1921 ha scelto la prima serata di Milano Moda Uomo per l’inaugurazione, nella storica zona «delle gallerie d’arte, delle boutique di design e dei negozi di antiquariato», proprio di fronte alla all’entrata della Pinacoteca di Brera, di una nuova boutique tutta dedicata alla moda uomo.

Uno store da 800 mq disposti su tre piani che offre al piano terra e a quello inferiore le collezioni maschili, gli accessori, le seterie e i profumi, mentre al piano superiore ospita l’area dedicata al servizio sartoriale su misura “Made to measure” e al programma di calzature “Made to order”.

A celebrare l’opening di quello che è il primo flagship store europeo per l’uomo Gucci, un altro debutto, quello della Lapo’s Wardrobe, la capsule collection nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e il direttore creativo Gucci Frida Giannini. In tutto 27 look, di cui quattro per la donna, frutto della «attenzione meticolosa dedicata ai dettagli, come le fodere delle giacche, che riprendono i foulard iconici di Gucci che io e Frida abbiamo scelto insieme nel Museo Gucci, oppure la vecchia etichetta con il marchio e la firma di Guccio Gucci».

Credits Images:

Lapo Elkann ha disegnato per Gucci la Lapo’s Wardrobe