A New York una parata di star celebra la moda italiana

Serata di gala per l’inaugurazione al Met della mostra «Schiaparelli and Prada: Impossibile Conversations»

La Grande Mela celebra la moda italiana. Ad inaugurare ieri al Metropolitan Museum of Art di New York la mostra «Schiaparelli and Prada: Impossibile Conversations» una serata di gala che ha chiamato a raccolta star e celebrities da tutto il mondo. Da Jessica Alba a Karolina Kurkova, da Rihanna a Sarah Jessica Parker e Gisele Bundchen passando per Kristen Stewart e Valentino. Ieri sera c’era tutto lo star system, accorso al Met in onore di due grandi donne della moda italiana: Elsa Schiaparelli e Miuccia Prada. Due personalità diverse: per nascita, carattere, epoca; ma entrambe riconosciute come creatrici appassionate di arte. Aperta al pubblico a partire dal 10 maggio, «Schiaparelli and Prada: Impossibile Conversations» sarà visitabile fino al 19 agosto 2012. Curata da Harold Koda e Andrew Bolton, la mostra, un ipotetico (quanto impossibile) colloquio tra Elsa Schiaparelli e Miuccia Prada, si ispira alle «Impossible Interviews», fatte negli Anni Trenta da Miguel Covarrubia per Vanity Fair. “Detesto l’idea che una donna non dovrebbe più mettersi addosso certe cose per via dell’età” sostiene nel colloquio Miuccia Prada; “Mi piace creare per chi, indipendentemente dagli anni che ha, indossa i miei abiti con un atteggiamento giovane” ribatte Elsa Schiaparelli.

La nuova vita della Maison Schiaparelli firmata Della Valle

© Riproduzione riservata