Connettiti con noi

Lifestyle

Per comprare una città fantasma bastano 800 mila dollari

Palazzi vittoriani e 64 acri di terreno, doveva essere un parco a tema ma ha avuto successo solo come set di film. E invece Johnsonville oggi è alla portata (quasi) di tutti

Avete voglia di svagarvi un po’ in campagna? Sognate da sempre di trasferirvi in periferia? Ebbene, oggi potete fare anche di più: comprarvi un intero villaggio.

Per la precisione stiamo parlando di Johnsonville, Connecticut, “ghost town” da vent’anni e adesso in vendita per soli 800 mila dollari (poco più di 600 mila euro).

SFOGLIA LA GALLERY DELLA CITTA’ FANTASMA

Fondata nel 1830, il villaggio venne acquistato interamente dal milionario del settore aeronautico Ray Schmitt nel 1960 che tentò senza successo di trasformarla in un parco a tema. Nel 1994, a seguito di contrasti con le autorità della cittadina East Haddam che ha la giurisdizione sui 63 acri della zona, l’area venne chiusa.

CHE PALCOSCENICO. I palazzi dell’età vittoriana sono stati però poi il set di un video musicale di Billy Joel e del recentissimo film Freedom con Cuba Gooding jr.

Anche per questo un imprenditore alberghiero aveva comprato l’area, ma con poco successo. Dopo aver tentato di rivendere il villaggio per 2,9 milioni di dollari, ora l’ha messo all’asta.

Il trailer del film Freedom con Cuba Gooding jr. e William Sadler

Credits Images:

© Auction.com