Connettiti con noi

Orologi & Accessori

Alto Artigianato 2024: a Ginevra la maestria senza tempo di Patek Philippe

Dal 13 al 27 aprile il grande pubblico potrà scoprire la nuova collezione della Maison svizzera nella cornice dello storico edificio di rue du Rhône

Alto-Artigianato-2024-Patek-Philippe

Appuntamento da non perdere per gli appassionati di orologi. Dal 13 al 27 aprile Patek Philippe aprirà le porte del suo storico edificio di rue du Rhône a Ginevra per svelare la più ampia collezione di Alto Artigianato mai presentata prima dalla Manifattura: un totale di 82 segnatempo che abbinano maestria tecnica e inventiva senza limiti. Nell’ambito dell’evento sono previste dimostrazioni degli artigiani incisori e smaltatori.

La mostra Alto Artigianato di Patek Philippe

Per tramandare tutti i mestieri dell’Alto Artigianato che da diversi secoli sono legati alla decorazione dei segnatempo, Patek Philippe svela ogni anno una nuova collezione di esemplari unici e serie limitate. Fedele alla sua “tradizione di innovazione”, la Manifattura si è assunta il compito di far progredire queste tecniche, spingendosi oltre i confini del possibile e attingendo alle più svariate fonti di ispirazione, senza porre limiti alla creatività in quanto ai temi proposti.
In particolare, la collezione Alto Artigianato 2024 si compone di 27 pendolette e mini-pendolette Dôme, 3 pendolette da tavolo, 9 orologi da tasca e 43 orologi da polso e illustra nuovamente l’ampia gamma di savoir-faire della Manifattura, dalle tecniche antiche come lo smalto Grand Feu cloisonné, la pittura miniata su smalto, lo smalto grisaglia, lo smalto flinqué, lo smalto paillonné, lo smalto champlevé, l’incisione a mano, il guillochage a mano e l’incastonatura, alle tecniche innovative in orologeria come il micro-intarsio in legno e gli smalti di Longwy su porcellana.
Questi esemplari dalle decorazioni una più originale e sorprendente dell’altra sono celebrati in un’elegante scenografia suddivisa in tre spazi. Ad accogliere i visitatori, uno straordinario insieme di dodici orologi da polso Calatrava con quadranti in smalto grisaglia al “blanc de Limoges”, smalto cloisonné e smalto paillonné che raffigurano le costellazioni legate ai segni zodiacali.
Nel salone vista lago sono esposti gli esemplari che sublimano le bellezze della natura, tra flora, fauna, giardini del mondo e città d’acqua, con decorazioni di grande raffinatezza, come l’orologio da tasca Ref. 995/143G-001 “Portrait d’aigrette blanche” (Ritratto di garzetta bianca), con il suo squisito intarsio in legno.

Patek-Philppe-Portrait d’aigrette blanche

995/143G-001 “Portrait d’aigrette blanche” (Ritratto di garzetta bianca) / Orologio da tasca impreziosito dall’intarsio in legno

Questo esemplare unico che esibisce uno sfondo realizzato con l’intarsio in legno raffigura una garzetta bianca con il suo delicato piumaggio riprodotto con dovizia di dettagli. L’artigiano intarsiatore ha tagliato e assemblato ben 53 tessere e circa 400 minuscole incrostazioni selezionate tra 18 essenze di legno di colori, texture e venature diverse. Il quadrante in oro è prima guilloché a mano con un motivo soleil che ricorda le piume, poi ricoperto di smalto blu traslucido secondo la tecnica tradizionale dello smalto flinqué. Il tempo è scandito dalle cifre stile Breguet applique e dalle lancette “a foglia” in oro bianco. Sulla corona è incastonato un cabochon di opale arancio (0,29 carati) che riprende il colore dorato del becco. Questo orologio da tasca è consegnato unitamente a un supporto in oro bianco realizzato a mano, con motivi ispirati ai giunchi, su una base ovale di ossidiana argentata. L’esemplare ospita il calibro 17’’’ LEP PS a carica manuale con contatore ausiliario dei secondi.

Il salone che si affaccia sulla rue du Rhône rende omaggio alle grandi imprese dell’uomo (arte, tradizioni, sport), con alcuni esemplari dedicati al surf, tra cui l’orologio da polso Calatrava Ref. 5089G-129 “Sur la plage” (Sulla spiaggia) che ritrae un surfista con la tecnica dell’intarsio in legno.

La mostra “Alto Artigianato 2024” sarà aperta al pubblico dal 13 al 27 aprile 2024 presso i Salons Patek Philippe di Ginevra, al 41 di rue du Rhône, tutti i giorni (tranne la domenica) dalle 11 alle 18 (ultimo ingresso alle 17). I visitatori sono pregati di registrarsi online sul sito patek.com. Successivamente, dal 7 al 16 giugno 2024, la mostra “Alto Artigianato 2024” sarà esposta presso i Salons Patek Philippe di Bond Street, a Londra, recentemente ristrutturati.

Patek-Philippe-Sur la plage

5089G-129 “Sur la plage” (Sulla spiaggia) / Orologio da polso Calatrava con quadrante impreziosito dall’intarsio in legno

Questa serie limitata di dieci esemplari con quadrante realizzato con la tecnica dell’intarsio in legno raffigura un surfista in attesa dell’onda su una spiaggia della California. Per dare vita a questo raffinato soggetto, con il suo gioco di luci e ombre sulla figura e il disegno delle onde che si infrangono sulla sabbia, l’artigiano intarsiatore ha tagliato e assemblato ben 100 tessere e 75 minuscoli incrostazioni in legno selezionate tra 23 essenze di colori, texture e venature diverse. Sul quadrante spiccano le lancette dauphine in oro bianco con filetto centrale traforato. La cassa in oro bianco è dotata di un fondo cassa in cristallo di zaffiro protetto da un coperchio a cerniera attraverso il quale si può ammirare il calibro 240 ultrapiatto a carica automatica. Il tocco sportivo è ripreso dal cinturino in pelle di vitello stile cordura blu con cuciture a mano beige a contrasto e fibbia ad ardiglione in oro bianco.