Connettiti con noi

Lifestyle

Il meglio del meglio

Da Lady Gaga a Elton John, da La solitudine dei numeri primi a Michael Douglas fino ad Angelina Jolie. Ecco cosa c’è da vedere e sentire nei prossimi mesi: i 50 appuntamenti top dell’autunno 2010

CINEMAThriller e numeri primiCi sono tutti. Da Julia Roberts a Micheal Douglas, da Cameron Diaz a Leonardo DiCaprio: i divi di Hollywood sono sui grandi schermi con nuovi film che spaziano dalla commedia d’azione Innocenti bugie al thriller fantascientifico Inception. La tensione è alta anche in Salt – su una spia accusata di fare il doppiogioco – e The American che racconta di un killer che si nasconde in Abruzzo e si innamora di una ragazza del posto (Violante Placido). Non mancano storie anche per chi è in cerca di emozioni; esce infatti La solitudine dei numeri primi che narra le vite parallele di due ragazzi e Mangia prega ama in cui Julia Roberts gira il mondo in cerca del senso della sua vita. Mentre Somewhere racconta il rapporto di un attore con la figlia di 11 anni. E, sorpresa!, Gekko, nel sequel di Wall Street, è diventato “buono”: uscito di prigione cerca di ricucire i rapporti con la figlia.

CONCERTIMusica per gli occhiL’Italia più bella emerge dalle tournée, con spettacoli tutti da vedere prima ancora che da sentire. Non c’è bisogno degli effetti speciali di Lady Gaga, che potrebbe ricorrere a veri cadaveri mummificati. A lasciare senza fiato basta la vista del Teatro greco di Taormina, dove si alza il sipario su Elton John, o il fascino dell’Arena di Verona, dove si esibisce Peter Gabriel. Sting ha scelto per la sua tourneée il Teatro Verdi di Firenze e Santa Cecilia a Roma. E che dire della romanissima Piazza di Siena, dove Renato Zero festeggerà i suoi 60 anni? C’è chi preferisce ancora che sia la musica la sola grande protagonista, come Vasco Rossi e Ligabue. Tante le star internazionali da Shakira fino agli U2.

HOME VIDEOArrivano gli eroiLe megaTv acquistate per i mondiali tornano utili. Le uscite di home entertainment sembrano fatte apposta per consolare i tifosi delusi. Ce n’è per tutti i gusti, da A-Team, per i nostalgici della serie degli anni ’80 a Iron Man 2, dedicato a chi al telefilm preferiva i fumettoni della Marvel e ai fan, sempre più numerosi, di Robert Downey Jr. e Scarlett Johansson. Per la serie giustizieri senza macchia e senza paura ci sono Robin Hood di Ridley Scott, e Giustizia privata, su un uomo deciso a vendicare l’omicidio della moglie e della figlia. Gioca con atmosfere hitchockiane Polanski in L’uomo nell’ombra. Per i più giovani esce il terzo episodio della saga di Twilight, Eclipse, mentre guardano ad adulti e bambini il quarto episodio di Shrek e vissero tutti felici e contenti e Toy Story 3-La grande fuga. Oltre alle nuove uscite, sono in arrivo riedizioni come i cofanetti dedicati da Warner Bros. a Clint East-wood: attore, regista e produttore.

MOSTREIl potere dipintoIl rapporto tra arte e potere è sempre stato intenso e al tempo stesso delicato. Filippo Lippi (XV secolo) secondo il Vasari si è persino pagato la libertà, quando era prigioniero dei pirati, dipingendo un ritratto del suo carceriere. Milano celebra il pittore fiorentino con la sua Natività con San Giorgio e San Vincenzo, dove i committenti hanno chiesto di inserire, accanto alla Sacra Famiglia, i “loro” santi. Firenze invece rappresenta i potenti dei giorni nostri con una interessante mostra fotografica. Fa impressione confrontare gli algidi volti del potere di oggi con quelli dell’800, molto più austeri, esposti a Padova. Mirò è al Palazzo Blu con i miti del Mediterraneo. Mentre Parigi festeggia i 170 anni della nascita di Monet, con una retrospettiva di oltre 200 opere.

SPORTAcqua, asfalto, erbaOltre ai tradizionali appuntamenti della Formula 1, del MotoGp e del campionato di cal-cio, i mesi in arrivo sono ricchi di eventi sportivi. Che siano dall’altra parte del piane-ta come le regate del Louis Vuitton Trophy, a Dubai, o il campionato del mondo del ci-clismo, in Australia, o dietro l’angolo come il 20esimo Gran Premio Nuvolari. Le più belle vetture storiche prodotte tra il ’19 e il ’69 si rincorreranno, infatti, a settembre per l’Italia centro settentrionale. Fiato sospeso anche per la Ryder Cup, che si disputa a ottobre in Galles. Infatti potrebbero partecipare, nella squadra europea, i fratelli Fran-cesco ed Edoardo Molinari. Mentre i runner intensificano la loro preparazione in vista della tradizionale maratona di New York, il 7 novembre. Lo Stadio dei Marmi di Roma sarà protagonista a ottobre delle acrobazie del Redbull X Fighters, il più grande tour di motocross freestyle al mondo. Invece per le tappe italiane della Coppa del mondo di sci bisogna aspettare la metà di dicembre.

TEATRO Donne e donnacceLe donne sono protagoniste dei palchi d’Italia, ancora sospesi tra la stagione 2009 e quella nuova. Se debutta in italiano il musical Mamma Mia!, alla Scala torna la Carmen di Emma Dante, trasgressiva e chiacchierata. In generale l’opera conosce un gioco delle parti che vede cimentarsi sul genere artisti lontani dalla lirica come l’attore Paolo Rossi che dirige Il matrimonio segreto o lo scrittore Daniel Pennac, autore di Killer di parole, in scena alla Fenice. Il regista cinematografico Konchalovsky è invece a Torino con Boris Godunov. Per la prosa, vediamo il nuovo direttore del Nuovo Teatro nuovo di Napoli Antonio Latella alle prese con sei opere sul fondamentalismo in Auguri e figli maschi!. Mentre Toni Servillo è accompagnato dall’Orchestra del San Carlo di Napoli in Sconcerto. Infine Massimo Castri apre la stagione del Teatro Argentina di Roma alla regia del Misantropo.