Connettiti con noi

Lifestyle

Golf, al Pga Tour Memorial Tournament conduce Rory McIlroy con Chris Riley

Bene Edoardo Molinari nella prima giornata del torneo, par col campo, nonostante gli errori alle ultime due buche del percorso

Sul percorso del Muirfield Village Golf Club, a Dublin, Ohio, si gioca il Memorial Tournament, una importante tappa del Pga Tour di golf con 6,2 milioni di dollari in palio e un premio al primo classificato di 1.116.000 dollari.Sul campo ci sono 34 giocatori non americani con nomi di grande valore a cominciare dal numero uno del mondo Luke Donald, ma nella classifica del primo giorno nelle prime 14 posizioni ci sono solo bandiere a stelle e strisce, con l’eccezione del primo della classifica: Rory McIlroy a -6, pari punteggio con Chris Riley. McIlroy ha iniziato bene sulle prime nove buche, partito dalla buca 10, Rory ha piazzato un bogey, al par quattro della buca 13, cinque par e tre birdie. Ma la differenza è stata sulle sue seconde buche: cinque par e quattro birdie. E bisogna anche dire che il put di Rory non è stato sempre perfetto, perchè avrebbe potuto aggiungere altri tre birdie-put sotto i tre metri.Anche il nostro campione Edoardo Molinari ha cominciato bene le prime nove buche, anche lui dal tee della buca 10: sette par e due birdie. Poi dal tee della buca 1, Edoardo ha ripreso a giocare bene, fino alla buca 7. In queste sette buche un bogey, al par quattro della buca tre, quattro par e due birdie. Al par tre della buca 8, Edoardo ha giocato a destra in bunker, l’uscita è sta buona ma ci sono voluti due put per imbucare, bogey. Al par quattro della buca 9, Edoardo ha giocato un buon primo colpo in centro fairway, col secondo è andato lungo al green e col terzo ha toppato scavalcando tutto il green. E’ finito dalla parte opposta in rough, col chip di recupero è rimasto corto alla buca, due put, doppio bogey. Il risultato di Edoardo Molinari è par col campo 72, cinquantaduesima posizione.La testa della classifica del Memorial Tournament è condivisa da Rory McIlroy e Chris Riley, al terzo posto a -5 ci sono Chris Di Marco e Josh Teater, seguono a -4 Rickie Fowler, Steve Stricker, Rocco Mediate, Matt Bettencourt, Ricky Barnes, Dustin Johnson, Stewart Cink, Bryce Molder e Scott Stallings.La posizione degli altri giocatori: Hunter Mahan -3, Matt Kuchar -3, Luke Donald -2, K.J. Choi -2, Justin Rose -1, Ernie Els -1, Charl Schwartzel par, Phil Mickelson par, Bubba Watson +3, Jim Furyk +5.