Connettiti con noi

Lifestyle

Ducati, quanta strada hai fatto bellezza!

I ducatisti di una volta volevano moto da performance secca, muscoli e sudore di serie. L’evoluzione del mercato ha però costretto tutte le case motociclistiche a battere sentieri nuovi. Anche a Borgo Panigale

La versione denominata Granturismo è una novità 2013 ed è il non plus ultra per il turismo a lungo raggio. La dotazione di serie è di prima categoria: manubrio più in alto di 20 mm con parabrezza maggiorato, barre laterali per limitare i danni in caso di caduta, borse che arrivano a 73 litri e non verniciate così da poterle maltrattare, bauletto da 48 litri con cuscino e faretti supplementari anteriori a Led. Quello che impressiona è però la dotazione tecnologica. Il sistema DSS (Ducati Skyhook Sistem) regola ogni millisecondo precarico e freno idraulico in compressione ed estensione delle sospensioni che si tarano da sole a seconda del Riding Mode prescelto. Queste sospensioni semi-attive si integrano ai controlli di trazione e all’Abs Bosch perché il pilota possa godere appieno e sempre in sicurezza dei 12,7 kgm di coppia e dei 150 cv del bicilindrico Testastretta.

DIAVEL STRADA La Diavel è già di per sé una moto strana. A guardarla è ingombrante e goffa con quei muscoli ostentati. Ma da guidare è una goduria pura; e per questo sarebbe stato un delitto non dotarla di quegli accorgimenti che permettono di farci davvero qualche viaggio. Nuovo il parabrezza che – pur non sporcando la linea – offre una discreta protezione aerodinamica. Il manubrio si impugna meglio e aumenta il controllo della moto perché è leggermente più largo e vicino al busto del pilota. La sella Touring prevede anche un poggia-schiena per il passeggero e l’alternatore più potente può supportare gli accessori per la navigazione e l’abbigliamento riscaldato. Non potevano poi mancare le borse laterali (41 litri). Tecnicamente resta la Diavel di sempre. Spinta dal cattivissimo e dolce allo stesso tempo bicilindrico da 1.198 cc capace di ben 162 cv, la Diavel regala emozioni ogni volta che si prende in mano il gas. Nonostante la mole, è una muscle bike che si lascia guidare in tutte le situazioni.

HYPERSTRADA Certo, se uno cerca il divertimento puro deve guardare altrove. La Hyperstrada, tra le più belle novità dell’anno, è un perfetto mix tra fun bike e turistica. Noi l’abbiamo provata e ce la siamo goduta davvero. Nella versione Strada, la Hyperrmotard accontenta tutti grazie alle borse semirigide da 25 litri l’una, all’efficace parabrezza, al cavalletto centrale, alla sella ribassata, al manubrio rialzato, al mono regolabile facilmente con una manopola e alla doppia presa da 12 V per i gadget elettronici. Con le sospensioni ribassate la Hyperstrada è ancora più accogliente: i piedi poggiano a terra agevolmente, la posizione in sella è ergonomica e la sensazione di controllo è totale. Pesa poco, ha un motore equilibrato e performante e tutta le tecnologia che serve per star tranquilli nei viaggi dove le condizioni atmosferiche sono imprevedibili. Grazie al nuovo Testastretta di 821 cc, al Ride-By-Wire e al controllo di trazione la Hyperstrada ha un arco di utilizzo di oltre 8 mila giri: il pilota può dare gas a piene mani col sorriso sulla faccia. Nessun vuoto d’erogazione, nessun intervento brusco a tagliare la potenza in caso di slittamento, soprattutto con la mappa Touring che offre piena potenza ma con dolcezza. La ciclistica permette di zigzagare nello stretto cittadino e poi di lanciarsi in autostrada con una moto stabile.

DUCATI MULTISTRADA 1200 S GRANTURISMO 2013

MOTORE: testastretta 11°, bicilindrico a L da 1.198,4 cc POTENZA: 150 CV a 9.250 giri COPPIA: 12,7 kgm a 7.500PESO: 245 kg in ordine di marciaPREZZO: a partire da 21.290 euro c.i.m.

DUCATI DIAVEL STRADA 2013

MOTORE: testastretta 11°, bicilindrico a L da 1.198,4 cc POTENZA: 162 CV a 9.500 giri COPPIA: 13 kgm a 8.000 giri PESO: 245 kg in ordine di marcia PREZZO: a partire da 19.490 euro c.i.m.

DUCATI HYPERSTRADA 2013

MOTORE: testastretta 11°, bicilindrico a L da 821 cc POTENZA: 110 CV a 9.250 giri COPPIA: 9,1 kgm a 7.750 PESO: 204 kg in ordine di marciaPREZZO: a partire da 12.790 euro c.i.m.