Connettiti con noi

Lifestyle

America’s Cup 2013, al via la vendita dei biglietti

Bastano 15 dollari per seguire le regate da una posizione privilegiata della baia di San Francisco; ma per un trattamento da vip si superano facilmente i 300 dollari

È iniziata la vendita per i biglietti della 34esima America’s Cup, torneo in programma quest’estate nella baia di San Francisco (California) e che promette di essere il più veloce dei 162 disputati nella storia della manifestazione. Sul sito www.americascup.com/experience è possibile avere informazioni sui singoli posti, i servizi e i prezzi dei biglietti offerti nei 50 giorni di regate previsti nell’ambito della Summer of Racing (si parte da 15 dollari).

LE DATE. La Summer of Racing 2013 inizierà ufficialmente con la cerimonia di apertura, fissata per il 4 luglio, mentre la Louis Vuitton Cup, l’America’s Cup Challenger Series, avrà inizio il 7 luglio e continuerà fino alle finali dell’America’s Cup, fissate per settembre. “Questa si annuncia come l’America’s Cup più accessibile al pubblico nella storia – ha affermato Stephen Barclay, Ceo dell’America’s Cup event authority – Ciò che nelle precedenti edizioni è sempre stato difficile da vedere, data la distanza del campo di regata dalla costa, sarà impossibile perderlo questa estate, quando le boe saranno a poche decine di metri dal lungomare”.

MA SI DEVE PAGARE PER FORZA? L’accesso all’America’s Cup Park (Piers 27/29) e all’America’s Cup Village (Marina Green) è libero, inoltre, un numero limitato di posti a sedere sulle tribune dell’America’s Cup Village sarà messo a disposizione ogni giorno gratuitamente seguendo la logica del “chi prima arriva meglio alloggia”. Tuttavia, l’acquisto del biglietto garantisce un posto a sedere da una posizione privilegiata.

TRATTAMENTO DA VIP. Per chi non bada a spese i biglietti possono superare anche i 300 dollari. E’ il caso dei tagliandi che danno l’accesso al Pier 39 Rooftop Lounge, un area completa di tribune e una lounge attrezzata. La sua natura elevata offre una vista unica del percorso delle finali dell’America’s Cup. In loco saranno diffuse le immagini e il commento live delle regate. Ogni biglietto riserverà l’opzione per poter usufruire di un catering di qualità e di bevande alcoliche.