Alice Munro, maestra delle storie brevi contemporanee

La scrittrice canadese scelta dall’Accademia Reale di Stoccolma per il premio Nobel per la Letteratura

Va alla canadese Alice Munro il premio Nobel per la Letteratura. La scrittrice canadese, nata nel 1931 a Wingham (Ontario) è stata definita “maestra delle storie brevi contemporanee” dall’Accademia Reale di Stoccolma che le ha conferito il premio lo scorso 10 ottobre. I racconti di Munro, ribattezzata ‘Cechov’ canadese, indagano le relazioni umane analizzate attraverso la lente della vita quotidiana. Tra i titoli pubblicati in Italia, La danza delle ombre felici, In fuga, La vista da Castle Rock, Troppa felicità.

© Riproduzione riservata