Connettiti con noi

Lifestyle

Oltre gli orologi: Bell & Ross presenta la sua supercar

Nasce come fonte di ispirazione per la nuova linea di orologi BR 03 AeroGT, ma la concept car – metà jet, metà sportiva – farebbe impazzire molti collezionisti… Le immagini

Una supercar che si ispira alle forme di un jet, con un motore da 610 Cv in grado di raggiungere i 100 km/h in meno di 3 secondi e la velocità di 315 km/h… Un’auto da sogno. Peccato che resterà tale. Sì, perché la AeroGT presentata da Bell & Ross è “solo” una concept-car, frutto di oltre un anno di progettazione da parte del co-fondatore e direttore creativo del marchio orologiero Bruno Belamich.

Perché la Casa francese dovrebbe progettare un’auto da corsa? « Ogni anno per creare nuovi modelli ho bisogno di nuove fonti di ispirazione”, spiega Belamich. “Dopo il successo della nostra moto B-Rocket nel 2014, desideravo andare ancora oltre e disegnare l’auto Bell & Ross. L’obiettivo era quello di realizzare una vettura ‘che tenesse il passo’ con i professionisti del settore automobilistico. Questa sfida ha rappresentato innanzitutto un immenso piacere”, ricorda il progettista. “La concept-car AeroGT è stata il punto di partenza per la creazione di una nuova coppia di orologi ispirati al mondo automobilistico, i BR 03 AeroGT”.La concept car AeroGT, continua il direttore creativo, “è un’estensione del nostro settore di competenza, a dimostrazione della capacità creativa e della forza del marchio. Questo spettacolare veicolo richiama i principi fondamentali degli orologi Bell & Ross, ossia forme indotte dalla funzione, passione per la meccanica e, naturalmente, una forte connotazione aeronautica”.