Connettiti con noi

Lavoro

Fiom, otto ore di sciopero contro il Jobs act

Il sindacato a sostegno della Cgil contro la riforma del lavoro. Almeno due manifestazioni, a Milano il 14 novembre e a Napoli il 21

Otto ore di sciopero generale contro il Jobs act. È quanto è stato annunciato dal sindacato Fiom, che, entro novembre, manifesterà a Milano (data prevista il 14 novembre) e Napoli (21 novembre) contro la riforma del lavoro. La Fiom-Cgil ha annunciato che le manifestazioni saranno “a sostegno e in preparazione dello sciopero generale di tutte le categorie per contrastare le misure contenute nel Jobs act e per rivendicare scelte diverse di politica economica e industriale, che la Cgil deciderà nel proprio direttivo già convocato il prossimo 12 novembre”.