Connettiti con noi

Lavoro

Dall’area vendite al settore bancario: le professioni più richieste

La classifica realizzata da Kelly services sui profili maggiormente richiesti nel 2016

Dal sales area manager al progettista meccanico, passando per il responsabile audit crediti nel settore bancario. Sono solo tre delle sette professioni più ricercate dell’anno, almeno in base dalla classifica appena stilata da Kelly services e pubblicata dal Corriere della Sera.

Tra i profili manageriali segnaliamo l’incarico di operational risk manager (stipendio tra i 70 e gli 80 mila euro), che si conferma una delle figure professionali più richieste dal mercato. Oltre a una consolidata esperienza in istituzioni finanziarie o società di consulenza, chi vuole sfondare in questo campo deve dimostrare di avere conoscenza dei principali applicativi dedicati alla gestione dei rischi operativi e/o all’analisi statistico attuariale.Chi ha l’anima da vendite potrebbe puntare al ruolo di Senior account credit protection insurance (retribuzione tra i 50 e i 70 mila euro), figura che lavora all’interno della direzione commerciale di un’azienda. Esperto in ambito economico-finanziario, deve dimostrare di avere un’ottima conoscenza del prodotto Cpi (Credit Protection Insurance). Da prendere in considerazione, infine, la carriera di Sales area manager per l’estero (65 mila euro lordi più provvigioni) per la quale si richiede una spiccata capacità manageriale e un forte orientamento ai risultati. Per tutte queste professioni è praticamente scontata un’ottima conoscenza della lingua inglese. Per l’articolo originale del Corriere, clicca qui.

Credits Images:

© iStockPhoto.com/Rosemari Gearhart