Connettiti con noi

Media

Windtre investe in cybersecurity: acquisita l’italiana Rad

Gianluca-Corti-Windtre Gianluca Corti, Ceo di Windtre

Windtre rafforza la sua offerta di cybersecurity per il mercato Business con l’acquisizione del 70% di Rad, società italiana specializzata in soluzioni di cybersicurezza, progettate e realizzate per rispondere alle esigenze di protezione informatica sia delle grandi aziende che delle piccole medie imprese.

Attraverso questa operazione, la società di telecomunicazoni conferma il suo impegno per la sicurezza digitale delle imprese italiane, in linea con l’obiettivo Aziende 100% sicure del suo piano Esg e con la strategia di crescita nei servizi per le imprese. Nata dalla visione di professionisti che vantano esperienza ventennale nel settore, Rad ha in pochi anni guadagnato la fiducia della propria clientela e di conseguenza una posizione di rilievo nel segmento di riferimento.

“L’acquisizione di Rad rappresenta un ulteriore importante investimento della nostra azienda e dell’azionista in Italia”, ha affermato Gianluca Corti, Ceo di Windtre. “In particolare, conferma la volontà di Windtre di continuare a puntare sulle eccellenze tecnologiche del nostro Paese per offrire servizi sempre più evoluti e diversificati, anche in ambito B2B, nonché per supportare la digitalizzazione delle imprese e delle pubbliche amministrazioni”.

Secondo il Ceo di Rad, Andrea Andrenacci, con Windtre c’è una “perfetta intesa commerciale e tecnologica. Questa sinergia ci permetterà di disegnare insieme nuovi e innovativi servizi volti alla tutela e alla salvaguardia dei nostri clienti attuali e futuri”.