Verisure investe in Italia: obiettivo 2.400 assunzioni entro il 2030

La società svedese specializzata nella sicurezza domestica festeggia i primi 10 anni in Italia e punta a raggiungere 700 mila nuovi clienti

Verisure assunzioniL'headquarter di Verisure in Italia a Roma

Un piano a dir poco ambizioso. È quello annunciato da Verisure, la multinazionale svedese specializzata in soluzioni di sicurezza domestica, che in occasione dei suoi primi 10 anni in Italia ha annunciato un obiettivo da qui al 2030: portare da 2.600 a 5 mila il numero dei dipendenti, ma soprattutto raggiungere 1 milione di clienti. Si tratterebbe, quindi, di più che triplicare gli attuali 300 mila clienti attuali.

Il piano di sviluppo di Verisure per l’Italia

Per raggiungere questo obiettivo, spiega il Cfo di Verisure Italia, Antonio Russo, “prevediamo di raddoppiare i nostri investimenti in Italia e, sempre ascoltando attentamente i bisogni dei clienti e del mercato, di continuare a investire nell’innovazione tecnologica per offrire nuovi prodotti e servizi sempre più all’avanguardia, completi per ogni situazione di pericolo e integrati nella quotidianità domestica”.

Per il 2024 sono 300 i nuovi posti di lavoro programmati da Verisure, legati anche all’espansione dell’azienda in Sardegna, a partire dalla provincia di Cagliari. Contestualmente verranno aperti nuovi uffici territoriali e creati nuovi posti di lavoro in Sicilia, Puglia, Campania e Friuli-Venezia-Giulia.

© Riproduzione riservata