Safilo finalizza la cessione dello stabilimento di Longarone

Concluso l’iter per la cessione dei due rami d’azienda a Thelios e Innovatek. Trocchia, a.d. di Safilo: “Garantita la piena occupazione di tutti i lavoratori sul sito produttivo”

Safilo-Stabilimento-LongaroneIl processo di pulitura lenti nello stabilimento di Longarone, appena ceduto da Safilo

Safilo, Gruppo veneto tra i più importanti player internazionale del mercato dell’eyewear, ha annunciato oggi la stipula degli atti di cessione dei due rami d’azienda relativi allo stabilimento di Longarone rispettivamente a Thélios e Innovatek.

“Abbiamo lavorato con determinazione per raggiungere questa intesa che, come auspicato, garantirà la piena occupazione di tutti i lavoratori del sito produttivo di Longarone, consentendo la continuità dell’attuale know how settoriale”, ha commentato Angelo Trocchia, amministratore delegato di Safilo Group. “Nonostante la situazione complessa, grazie al supporto fattivo della Regione Veneto e delle organizzazioni sindacali, siamo riusciti insieme a Thélios e Innovatek a creare le condizioni per il miglior esito possibile”.

© Riproduzione riservata