Problemi di rete, BlackBerry si scusa con app gratuite

Rim metterà a disposizione dei consumatori applicazioni ‘premium’ per un valore di 100 dollari. Il Ceo: “Lavoreremo senza tregua per riguadagnarne la fiducia dei nostri clienti”

Applicazioni gratuite in segno di scuse. Dopo i disservizi alla rete di cui sono rimasti vittima i possessori di un BlackBerry, il colosso Rim ha annunciato che, come segno di “gratitudine” per la “pazienza” dei propri clienti, metterà a disposizione una lista di applicazioni ‘premium’ dal BlackBerry App World Store e un mese di assistenza tecnica gratuita. Da domani, mercoledì 19 ottobre, e fino al 31 dicembre 2011 gli utenti potranno così scaricare applicazioni solitamente premium per un valore complessivo di 100 dollari. “Siamo grati ai clienti per la loro pazienza. Lavoreremo senza tregua per riguadagnarne la fiducia”, ha dichiarato Mike Lazaridis, co-amministratore delegato di Rim.

© Riproduzione riservata