Connettiti con noi

Business

Pittarello porta gli sconti sullo smartphone

L’azienda di calzature fa il suo debutto nel mobile marketing con l’iniziativa Passbook e un primo buono acquisto, valido fino al 24 dicembre, su tutta la collezione

Una linea diretta con l’azienda per ricevere offerte o buoni sconto direttamente sul proprio cellulare. È l’offerta appena presentata da Pittarello che annuncia, attraverso l’applicazione Passbook, il suo debutto nel mobile marketing. In pratica l’azienda di calzature – che al momento può contare su 63 punti vendita in Italia – offre a ai possessori di uno smartphone (iPhone con iOs6 o un qualsiasi cellulare con sistema operativo Android) un canale preferenziale per ricevere e utilizzare voucher d’acquisto all’interno dei propri punti vendita; il tutto grazie a Passbook, un’applicazione nativa del sistema operativo iOs 6 di Apple (ma realizzata anche per Android), che permette l’archivio e la gestione di biglietti elettronici, di coupon e di carte fedeltà, tutto tramite cellulare e con un’interfaccia semplice e intuitiva.

20% DI SCONTO PER TUTTI. La prima offerta di Pittarello è già disponibile ed è valida fino al 24 dicembre 2012. Una volta aggiornato il proprio iPhone con il sistema operativo iOs6 (su Google Play trovate myPassbook o PassWallet) basterà andare www.scarpepittarello.it per usufruire del 20% di sconto su tutta la collezione. “Con questa iniziativa – spiega il marketing manager, Fulvia Caliceti – Pittarello vuole dare la possibilità ai propri clienti di avere uno speciale vantaggio sul proprio shopping Natalizio, sfruttando un canale del tutto innovativo e totalmente in linea con il nuovo spirito avanguardistico del brand. Il mobile marketing sta già trasformando il modo in cui i consumatori entrano in contatto con i brand e con Passbook la trasformazione sarà ancora più vicina”.