Amadeus lascia la Rai: “Tempo di nuove sfide professionali”

L'ex conduttore di Sanremo: "Ora è tempo di nuove sfide professionali e personali. È tempo di nuovi sogni. Ci vediamo in tv"

Amadeus-Rai

Arriva, attraverso un Reel su Instagram (disponibile in fondo all’articolo), l’addio ufficiale di Amadeus alla Rai. Dal suo camerino, Amadeus ha letto la sua dichiarazione che sancisce la fine della collaborazione con Viale Mazzini. «Al servizio pubblico va il mio più sentito ringraziamento», dice, ringraziando «i dirigenti che ho incontrato negli anni e che hanno riposto in me fiducia, garantendomi autonomia e serenità». Amadeus ha smentito le ricostruzioni stampa che parlavano di sue richieste per «favorire i miei familiari o per escludere miei passati collaboratori», parlando invece di sforzi da parte della dirigenza per trattenerlo. Ringraziando le maestranze Rai Amadeus si è congedato dal pubblico Rai: «Ora è tempo di nuove sfide professionali e personali. È tempo di nuovi sogni. Ci vediamo in tv».

Da parte sua, Rai ha rilasciato ben due comunicati sul tema. Da una parte, l’ufficializzazione della fine del rapporto: «Rai prende atto della decisione di Amadeus di interrompere il rapporto di collaborazione con il Servizio Pubblico. Ma resta, forte, il senso di riconoscenza e di gratitudine per il percorso comune, costellato di grandi successi e di momenti che, come il Festival di Sanremo, sono entrati nella storia della Rai e del Paese. Nell’augurare ad Amadeus buon lavoro, all’Azienda resta la certezza di aver fatto ad Amadeus – proprio per la stima e la considerazione dovute alla sua professionalità – tutte le proposte possibili in termini economici ed editoriali, nella piena garanzia della massima libertà artistica».

E, poi, altre dichiarazioni dell’a.d. Sergio e del d.g. Rossi contro le indiscrezioni degli ultimi giorni, definite senza mezzi termini «fake news»: «Lo ringraziamo per aver dato atto alla Rai di tutti gli sforzi compiuti per farlo continuare a essere della squadra Rai e ci sentiamo in dovere di concordare con lui nello stigmatizzare le molte, incredibili, fake news circolate nei giorni scorsi che hanno cercato di minare il rapporto di Amadeus con il Servizio Pubblico da sempre contraddistinto da correttezza e professionalità».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Amadeus (@amadeusonoio)

© Riproduzione riservata