Lufthansa: obiettivo Ita Airways “entro inizio 2024”

Il gruppo tedesco punta a ottenere entro pochi mesi l’approvazione della Commissione europea per l’acquisizione del 41% della compagnia aerea italiana

Ita Airways-Lufthansa: via libera dalla Commissione Ue

Il gruppo Lufthansa sta cercando di ottenere l’approvazione della Commissione europea all’acquisizione di del 41% di Ita Airways “entro l’inizio del 2024”. È quanto comunicato dalla stessa società tedesca nel presentare i risultati relativi al terzo trimestre 2023.

L’acquisizione della compagnia aerea italiana è, per Lufthansa, un’operazione strategia per la sua trasformazione in “un gruppo aereo di portata globale”.

I risultati di Lufthansa

Nel solo terzo trimestre del 2023 (luglio-settembre) la società tedesca ha trasportato 38 milioni di passeggeri, realizzando ricavi per 10,3 miliardi di euro (+8% sullo stesso periodo del 2022) che fanno del trimestre appena trascorso il migliore nella storia di Lufthansa per ricavi. Il risultato operativo adjusted è stato di 1,5 miliardi di euro, in crescita del 31% rispetto allo scorso anno, e un utile di 1,2 miliardi (+47%).

Nonostante l’incremento dei costi del carburante nelle ultime settimane, il gruppo conferma le previsioni di un risultato operativo adjusted superiore ai 2,6 miliardi di euro nel 2023. Per il 2024 la compagnia stima di aumentare la sua capacità portandola a circa il 95% rispetto ai livelli pre Covid e di raggiungere una marginalità netta adjusted (ebit margin) di almeno l’8%.

© Riproduzione riservata