La Rai “cancella” Miss Italia

Il popolare concorso di bellezza non sarà più trasmesso «perché non più al passo coi tempi»

Arrivato al suo 74° compleanno (25° in Tv), il concorso Miss Italia non andrà più in onda sulla Rai. La rete ammiraglia lo avrebbe “cancellato” dal palinsesto autunnale, non tanto per una ragione economica, quanto di immagine, ovvero «perché non più al passo coi tempi», né con la propria linea editoriale, già inaugurata all’ultimo Festival di Sanremo. In pratica, le reginette di bellezza non sarebbero più adatte a rappresentare la figura femminile sulla Tv pubblica. Sarà difficile che il concorso vada in onda su Raidue (la produzione è troppo costosa per il budget di rete), ma anche su Mediaset, da dove hanno fatto sapere che «il contratto non è conveniente per una Tv commerciale e lo show è vecchio». La serata finale del 2012 aveva registrato una media di 3,5 milioni di spettatori, per uno share del 18,1%.

© Riproduzione riservata