Il boom di Facebook Italia, 19 milioni di utenti attivi

Più uomini che donne sul social network di Mark Zuckerberg, punto di ritrovo per ultratrentenni e piattaforma sempre più usata nel marketing aziendale. I dati presentati dal country manager Luca Colombo

In cinque milioni ogni mese si connettono dal cellulare, ma sono addirittura 19 milioni gli utenti italiani attivi su Facebook. Crescono sempre più gli utenti italiani sul social network creato da Mark Zuckerberg che ora costituiscono più del 3% della popolazione mondiale (circa 600 milioni). Un dato sicuramente positivo per il country manager Luca Colombo che ha appena presentato i dati principali di Facebook Italia. In occasione dell’iniziativa Dialogo con la community come opportunità di business organizzato a Roma da Iab Italia, il manager ha sottolineato come nella divisione tra sessi, la parte da leone la fanno gli uomini : sono il 54% degli utenti italiani del social network, le donne il 46%. “Facebook non è più una cosa per ragazzini”, ha poi spiegato Colombo sottolineando che il 35% degli utenti ha più di 35 anni, ma anche che la piattaforma è sempre più usata nel marketing aziendale. A questo proposito, durante l’incontro, il presidente di Iab Italia, Roberto Binaghi, ha ricordato come nel 2010 gli investimenti della pubblicità su internet abbiano registrato la crescita maggiore: +18,6%, a fronte del +7,7% di radio, al +6% delle tv, +1,4% delle affissioni. I quotidiani hanno invece registrato un -3,6%, i periodici un -5,4%. A guidare la crescita sono i motori di ricerca (24 milioni di italiani al mese effettuano ricerche) e i social media (23 milioni gli utenti che in media nel mese entrano in un social network).

Il mondo visto da Facebook, l’Italia ‘brilla’ più della Spagna

© Riproduzione riservata