Connettiti con noi

Business

Unicredit, Montezemolo indicato come vice presidente

Il 18 ottobre il Cda della banca chiamato a confermare la nomina del presidente di Ferrari

architecture-alternativo

Il futuro di Luca Cordero di Montezemolo? Non in politica, ma in banca. L’ex presidente di Confindustria (dal 2004 al 2008) e attuale presidente di Ferrari è stato indicato come vice presidente del gruppo Unicredit. Il comitato corporate governance, Hr e nomine dell’istituto bancario ha proposto Montezemolo (negli ultimi mesi più vicino alla politica che alla finanza) per sostituire Khadem al Qubaisi, rappresentante del socio arabo Aabar, che lo scorso 3 ottobre si era dimesso dal Consiglio di amministrazione “data l’impossibilità di adempiere, suo malgrado, alle incombenze connesse al suo ruolo a causa di rilevanti obblighi professionali concomitanti”. Il via libera del Cda è in agenda per il prossimo 18 ottobre, per quella data nel board di Unicredit entrerà, sempre per il socio arabo Aabar, Mohamed Ali Al Fahim.Luca Cordero di Montezemolo era entrato nel Cda della banca di Piazza Cordusio la scorsa primavera, su indicazione di Aabar. Una volta confermato, il presidente di Ferrari andrà ad affiancare gli altri tre vice presidenti: Fabrizio Palenzona, Candido Fois e Vincenzo Calandra Buonaura.

Credits Images:

Luca Cordero di Montezemolo

Scarica le App