Connettiti con noi

Business

Recordati cresce nell’est Europa, acquisita la polacca Farma‐Projekt

Operazione da circa 17 milioni di euro per la società farmaceutica italiana che rafforza la sua posizione in un Paese dove il mercato farmaceutico è cresciuto del 30% in cinque anni

Operazione da 71 milioni di Zloty Polacchi, ovvero da 17,3 milioni di euro per Recordati, società farmaceutica italiana che ha appena annunciato l’acquisizione del 100 del capitale della polacca Farma‐Projekt. Il “closing” della transazione, precisa in una nota l’azienda con sede a Milano e quotata a Borsa Italiana, è previsto entro i prossimi mesi e subordinato ad alcune condizioni. Recordati rafforza così la sua presenza in un mercato che negli ultimi anni è cresciuto di oltre il 30%. “L’acquisizione di Farma‐Projekt rappresenta un ulteriore passo nella strategia di rafforzare la nostra presenza diretta nei mercati del centro ed est Europa, che presentano interessanti tassi di crescita – ha affermato il presidente e amministratore delegato, Giovanni Recordati – Negli ultimi cinque anni il mercato farmaceutico polacco è cresciuto in media del 6,8% all’anno, e in particolare il mercato dell’automedicazione è cresciuto mediamente dell’11,2%”. L’operazione sarà interamente finanziata con la liquidità disponibile di Recordati che, nel 2011, ha registrato un utile netto pari a 116,4 milioni di euro.