Connettiti con noi

Business

Piazza Affari stabile, ancora giù Luxottica

La Borsa di Milano tiene nonostante i dati macroeconomici negativi. L’azienda di Del Vecchio a -2,92%.

“Un buon pareggio” si potrebbe dire in termini calcistici. Piazza Affari chiude a +0,09% nel giorno dei dati Istat che confermano la deflazione anche a settembre.

Bene anche Parigi (+0,23%), Londra (+0,51%) e Francoforte (+0,14%), nonostante il clamoroso tonfo dell’indice Zew. In caduta Atene (-5,7%) sulle incertezze politiche in vista delle elezioni.

Grazie all’apertura positiva di Wall Street dopo tre cali consecutivi, i listini europei hanno chiuso in rialzo. Da segnalare a Milano il balzo (+5,28%) di Cnh Industrial. Sale anche Fca (+0,78%) a 7,08 euro.

Ancora in difficoltà invece Luxottica dopo le dimissioni dell’a.d. Enrico Cavatorta: -2,92%.

Sul mercato valutario, l’euro scambia a 1,2661 dollari (1,2672 ieri), Il petrolio Wti cala dell’1,55% a 84,43 dollari al barile.